Pisa

Pisa, città di antichissime origini (VIII-VII secolo a.C), si collocò dunque fin dalle origini come il centro di un articolato complesso portuale che aveva i suoi punti di forza nel porto fluviale cittadino e sul mare nel Porto Pisano costruito dai Romani nei primi secoli della nostra era. Le caratteristiche stradine del centro storico, ed i suoi lungarni, danno bene l’idea del borgo toscano medievale. Ma ciò che la rende famosa in tutto il mondo è la “Piazza dei miracoli”, dove, insieme al Duomo ed al Cimitero Monumentale, sorge la celebre “Torre Pendente”, iniziata nel 1175 e terminata nel 1284, e che nel 1185, da un cedimento basale ebbe la tipica inclinazione.

Un’altro fiore all’occhiello della città è l’Università con la “Scuola Normale”. Da non perdere le manifestazioni del giugno pisano che culminano con la “Luminara di S. Ranieri”, festa notturna del patrono con i lungarni illuminati e spettacolo di fuochi d’artificio: una festa di luci da mozzare il fiato!

Sempre nel contesto del giugno pisano, l’ultima domenica del mese, si svolge una spettacolare manifestazione in costume, che culmina con la sfida tra le due metà della città, divisa dall’Arno, (Mezzogiorno e Tramontana). La competizione si svolge sul “Ponte di Mezzo” e viene chiamata per questo “Gioco del ponte”. Tutta la manifestazione viene vista, ogni anno, da migliaia di persone.

Come arrivare:
Da Nord e da Sud : Prendere l’autostrada A1, uscita Arezzo.

Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!